Info

Esperti bio Zootecnia

Strutture per l'allevamento

  • Antonio RisiGentile Ermes De Rossi,

    vorrei informazioni riguardo all' allevamento avicolo biologico in particolare per quello che riguarda le strutture. Mi consiglia una struttura fissa o mobile? Lo spazio varia o è sempre quello? Avrebbe altre informazioni su tutto il ciclo produttivo?
    La ringrazio.

    Cordiali saluti
    Antonio Risi
    22 marzo 2014, 18:53
  • Ermes De Rossi Gentile Antonio Risi,

    il consiglio se utilizzare strutture mobili o fisse nell'allevamento avicolo è legato al numero di animali allevati (con piccoli numeri i ricoveri mobili sono interessanti, mentre con alti numeri diventano più difficili da gestire) e alla tipologia di produzione (i ricoveri mobili vanno bene con gli avicoli da carne, mentre sono onerosi con le ovaiole in quanto complicano la fase di raccolta delle uova). Anche la disponibilità di superficie di terreno può condizionare la scelta in quanto con i ricoveri mobili si ha maggiore flessibilità (per gli avicoli da carne la normativa richiede 2,5 metri quadri di superficie scoperta anziché i 4 previsti per i ricoveri fissi), mentre con i ricoveri fissi occorre avere a disposizione le superfici previste (4 metri quadri in rotazione per capo nel caso di polli) tenendo conto che occorre rispettare il vuoto sanitario (almeno 40 giorni) tra un circolo e l'altro e occorre permettere la ricrescita dell'erba.

    Cordiali saluti
    Ermes De Rossi.
    5 maggio 2014, 12:56

L'esperto

Ermes De Rossi

Zootecnia
poni una domanda

AZIENDABios srl

BIOGRAFIAErmes De Rossi agronomo dal 1990, prima tecnico di campagna nell’Alto Vicentino, da maggio 1999 Amministratore Delegato dell’organismo di controllo Bios srl con incarichi di responsabile Assicurazione Qualità e referente tecnico interno per gli aspetti tecnici e normativi nonché referente nei confronti del Sincert per l'accreditamento alla norma Uni Cei En 45011.

PAESEItalia