Blog

Bio Bank

10 storie nel cuore dei trend su Tutto Bio 2019

Il bio è sempre al centro dei trend, perché per vocazione ha a cuore l’ambiente, la salute, i valori etici e sociali

di Rosa Maria Bertino e Achille Mingozzi – 21 maggio 2019

Anticipare i tempi

Il biologico ha una capacità particolarissima. Quella di anticipare i tempi. È scritto nella sua origine, nei suoi valori, nel suo modello di sviluppo sostenibile. Innova prodotti, inventa processi, riscopre piante e animali dimenticati nel segno dell’ambiente, della salute, del benessere.
Ed è per questo che nel cuore dei trend il bio c’è sempre e in posizione di punta: nell’alimentazione, nella cosmesi e nella detergenza.
Come dimostrano le 10 Storie emblematiche di questa venticinquesima edizione di Tutto Bio sul tema dell’anno Non c’è Bio senza Trend.

Filiera corta, gusto lungo

Si trovano specchiati in queste storie molti dei 20 Trend del bio (5 trasversali, 10 per gli alimenti e 5 per la cosmesi) delineati su Vetrina Bio Bank 2019. Spesso e volentieri con più trend che si incrociano in ogni storia.
Troviamo il #Biodinamico, l’eccellenza del biologico, in un prodotto millenario e attualissimo come il cous cous, nel racconto di Emma Martino, alla guida di Sipa International. Gli alimenti che abbinano l’Eurofoglia al bollino arancione Demeter sono infatti sempre più apprezzati in Italia e molto richiesti sui mercati esteri.
Il #Veg, con la crescita inarrestabile dei consumi di prodotti vegetariani e vegani, a fronte di una continua riduzione di quelli di origine animale, ci porta alla pasta prodotta al 100% con legumi dall’azienda pugliese Andriani, come spiega il presidente Michele Andriani, così pure al cous cous e ai formaggi vegetali preparati con latte di mandorle. Tutti alimenti #Senza, in particolare senza glutine, #RiccoDi, perché fonte di proteine vegetali, #DeGustibus, perché capaci di declinarsi in mille varianti, rispondendo ai nuovi bisogni e ai nuovi gusti dei consumatori.
Che si tratti di una filiera interamente italiana, regionale o locale, queste storie parlano di #Origine. Ecco allora gli allevatori dell’Appennino Modenese con il latte delle loro mucche felici, lavorato nel caseificio sociale Santa Rita Bio, dove si fa il Parmigiano Reggiano, come spiega Graziano Poggioli, figlio di uno dei soci fondatori e socio del caseificio.
Ecco i 20mila mandorli coltivati nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia per produrre la Mandorla di Toritto, trasformata in latte e poi in formaggi vegetali nel laboratorio aziendale da Quasani, impresa fondata da Isabella Devito e Dino La Trofa. E poi gli agricoltori di grani antichi siciliani che fanno rete con il mulino e i panifici per sfornare pane con lievito madre originale (leggi trend #CibiFermentati), seguendo il progetto imprenditoriale di Angelo Suffia, fondatore de La Città del Grano. E infine la filiera salentina di aloe, ulivi, viti e altre piante mediterranee per produrre innovativi cosmetici biologici #Antiage, trend dominante della cosmesi.

Coltivare valori

Non mancano certo i valori. #Etico, ovvero giustizia sociale ed economica, si traduce in caporalato free per le conserve Altromercato, che rivoluzionano la filiera del pomodoro, come testimonia la responsabile marketing Valeria Calamaro. Così come nel prezzo giusto pagato ai produttori del Sud del mondo per le materie prime equosolidali dei cosmetici prodotti dall’azienda forlivese Gala seguendo l’idea iniziale dei tre fondatori, tra cui Patrizia Poggiali.
#AntiSpreco è la parola d’ordine dei detersivi in polvere che fanno risparmiare e si dosano meglio, come dice Paolo Campagnoli, direttore commerciale della piacentina Zeca. #Sostenibile è l’impronta positiva dell’azienda sulle persone e sull’ambiente che fa guadagnare la certificazione B Corp, come afferma Domenico Scordari, amministratore delegato della pugliese N&B. E anche la rete di cooperative che recupera aree ad alto rischio di spopolamento, come pure la valorizzazione della biodiversità di piante e animali altrimenti perduti. E ancora le piantine aromatiche con vasetto in fibre vegetali e sacchetto compostabile, come racconta Rosanna Bertoldin della veneta Simonato, che rappresentano pure il trend #FattoinCasa, con il piacere di coltivare sul balcone gli aromi per cucinare.

> Leggi le storie!

Tutto Bio 2019

L’annuario del biologico | 25a edizione

a cura di Rosa Maria Bertino, Achille Mingozzi, Emanuele Mingozzi
Edito da Bio Bank
208 pagine | 16 Euro | Formato 16,5 x 23,5 cm
Stampato su carta ecologica

Dove si trova

> Da sempre su lafeltrinelli.it
> Nelle principali librerie online tra cui cinquantuno.it - giuntialpunto.it - ibs.it - libreriauniversitaria.it - mondadoristore.itunilibro.it
> Nelle principali catene librarie, tramite il distributore librario Cinquantuno.it